Funghi alleati dell'uomo: conosciamoli meglio

Non solo le piante, ma anche i funghi possono essere grandi alleati per la salute dell'uomo. Anzi, diversamente dalle piante, in natura i funghi devono difendersi da parassiti molto simili (e a volte identici) a quelli dell'uomo. Le loro straordinarie potenzialità, utilizzate da tempo anche per lo sviluppo di antibiotici, sono disponibili oggi per sostenere le nostre difese ed aiutarci in molte situazioni problematiche.

Un po' di Biologia

I funghi sono organismi non appartenenti né al Regno Vegetale né a quello Animale bensì a quello specifico dei "Funghi" (nome scientifico Mycota) e, non essendo in grado di svolgere la fotosintesi clorofilliana, si nutrono per assorbimento con sostanze formate altri organismi che poi decompongono. Alcune di queste, come la lignina del legno e la cellulosa, sono assimilabili solo dai funghi. Hanno un "corpo" formato da tubuli chiamati "ife" che ne costituiscono l'apparato vegetativo (il "micelio"). Il "frutto" di un fungo si sviluppa dal corpo ed ha la funzione di riproduzione in quanto contiene le spore (la parte che emerge dal terreno dei funghi che vediamo nei boschi costituisce il cosiddetto "corpo fruttifero" mentre il micelio è nel terreno).Si conoscono attualmente circa 70.000 specie di funghi, alcuni dei quali riescono a vivere in condizioni anche molto estreme: da temperature pari a -1°C fino a +70°C e da pH acido pari ad 1 fino ad un pH basico pari a 9. I funghi al loro interno contengono molti composti che le piante per prime hanno imparato ad utilizzare (il 90% delle piante sopravvive grazie alla simbiosi - micorrize - delle proprie radici con le ife di alcuni funghi del terreno). L'uomo sfrutta i funghi e le sostanze da essi prodotte queste sostanze in diversi modi: dalla produzione del vino, birra, pane e formaggi fino alla produzione di composti antibiotici.

I funghi alleati dell'uomo

funghi

Vivendo nel terreno, i funghi devono difendersi da numerosi attacchi provenienti da parassiti sotterranei, insetti, batteri ed animali superiori. I loro enzimi, le sostanze difensive e gli antibiotici che producono, possono essere utilizzate dall'uomo a scopo curativo. Si conoscono almeno 300 specie di funghi con proprietà benefiche. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese sono riequilibratori di diversi apparati: epatico, renale, cardiovascolare. In occidente sono stati eseguiti recenti studi per valutarne l'azione officinale. Alcuni di questi sono presenti nella sezione Approfondimenti scientifici.
I funghi interi sono molto indicati anche per la dieta: sono ricchi di proteine, hanno un basso contenuto calorico ed apportano micronutrienti importanti.

Gli estratti dei funghi sono un "concentrato" delle sostanze in essi contenute e quelli che GoldenWave mette a disposizione per i suoi clienti puoi trovarli nel negozio online.

Su